Viaggia da solo: cosa ti aspetti?

Il viaggio in solitaria è un’impresa importante. Se non lo fai mai provato l’avventura, pensaci allo stesso modo; è un’esperienza a fare almeno una volta nella vita.

Quando viaggiamo da soli, mettiamo alla prova la nostra resistenza al cambiamento. Essere soli in un paese sconosciuto il tempo di una breve o lunga permanenza può effettivamente essere una sfida. Per raddoppiare la nostra motivazione, manteniamo semplicemente questa frase di Darwin che sancisce la sicura sopravvivenza di coloro che si adattano al cambiamento senza lamentarsi.

Advertisements
Advertisements

Quindi, per viaggiare da solo, cosa dovresti aspettarti?

Notificare a una persona cara prima di partire

Prima di imballare, assicurati di avvisare uno dei tuoi cari di questo progetto di partenza da solista. Informare la persona prescelta in merito alla destinazione, all’orario di partenza, all’arrivo, ecc. C’è una questione di vigilanza. Nel migliore dei casi, rimani in contatto con questa persona lungo il tuo soggiorno per risparmiarti il disturbo in caso di problemi.

Scegli una destinazione con una politica interna sicura per turisti

Quando vai da solo, pensa sempre alla tua sicurezza. Sarebbe meglio scegliere una destinazione domestica sicura per gli stranieri. Ad esempio, puoi andare in Indonesia ; lì, l’accoglienza è sempre affascinante e gli indigeni sono molto corretti con i turisti. Aggiungete a questo un bellissimo paesaggio, non rimarrete delusi. Ecco altri suggerimenti di destinazione che puoi prendere in considerazione: Islanda , Singapore e Nuova Zelanda .

Per arrivare a destinazione nel corso della giornata

Se parti per l’Islanda, la paura non accadrà nemmeno se atterrerai alle 2 del mattino. In ogni caso, è sempre meglio arrivare a destinazione di giorno, qualunque sia la destinazione scelta. Non dimenticare che i migliori acquisti sono disponibili durante il giorno e, mentre viaggi da solo, non devi necessariamente spendere di più. Inoltre, è sempre più interessante lasciare il segno alla luce del giorno.

Ottieni un GPS

Potresti non voler chiedere ai passanti in ogni angolo. Quindi assicurati di avere un GPS nel bagaglio. Anche quando prendi i mezzi pubblici , una bicicletta o un taxi, il GPS sarà utile.

Partecipa a visite guidate

Beh, potresti aver deciso di andare dall’altra parte del mondo non accompagnato perché vuoi davvero essere solo. Non stai andando quindi non necessariamente voler fare amicizia, e questo è comprensibile. Tuttavia, un po ‘di socializzazione può farti bene. Pensaci due volte prima per dire no alla possibilità di una visita guidata.

Alloggia in un’area che faciliterà i viaggi, lo shopping e il tempo libero

Scegli di rimanere in una zona strategica per il tuo soggiorno solitario. Trova un alloggio vicino a negozi, stazioni di transito, agenzie di viaggio e centri ricreativi . È più conveniente e più accomodante sui punti di riferimento.

Advertisements