Collaborazione Facebook e Ray-Ban: la nuova generazione di occhiali collegati

Secondo quanto riferito, Facebook ha contattato Ray-Ban per un progetto sugli occhiali collegato. Molto ambizioso, questo progetto mira alla creazione di un altro occhiali intelligenti completati da Google o Microsoft. Lo scopo principale di due società metteranno sul mercato occhiali capaci di sostituire il nostro gadget nomade preferito, che è lo smartphone.

Advertisements
Advertisements

La CNBC ha recentemente confermato la notizia affermando che questo il progetto è attualmente in corso e è stato battezzato: progetto Orion. il il processo di produzione mescolerà la conoscenza dei giganti social network quelli di Luxxotica e gli occhiali dovrebbero uscire nel 2023. Per il momento, Facebook e Ray-Ban (di proprietà di Luxxotica) lavorano insieme su piani potrebbe portare al completamento del progetto Orion.

Gli occhiali collegati di Facebook

Gli occhiali collegati di Facebook possono essere collegati tramite Wi-Fi, ovviamente e Bluetooth. Saranno inoltre in grado di ricevere e inviare messaggi e chiamate. Inoltre, Facebook intende rendere possibile l’acquisizione e la condivisione di immagini e video con i suoi occhiali. Tutte le tecnologie associate a queste applicazioni saranno quindi integrate negli occhiali; vale a dire: microfoni, altoparlanti e telecamere. Autonomia laterale, questi occhiali dovrebbero durare da 8 a 10 ore tra due ricariche.

Buona o cattiva idea?

Questo progetto molto futuristico sembra piuttosto interessante. Ci immergerà nella nuova era degli occhiali connessi più intelligenti mai creati. Le opinioni sono contrastanti su questi occhiali tuttavia. Alcune persone pensano che gli smartphone siano abbastanza pratici e che non sia necessaria una versione più rivoluzionaria di questi gadget. Altri pensano che sarebbe più pratico poter accedere al social network senza utilizzare lo smartphone .

Inoltre, ci sono dubbi sull’indossare comfort ed estetica. I telai potrebbero essere pesanti e gli occhiali potrebbero rapidamente stancare gli occhi. In ogni caso, stanno prendendo in considerazione Facebook e Ray-Ban produrre diversi modelli per soddisfare tutte le esigenze. Quindi, ti aspettiamo

Advertisements