Tratta la tua pelle con maschere di frutta e verdura

Oggi vi invitiamo a scoprire un tipo di trattamento di bellezza che esiste da migliaia di anni, ma che purtroppo è rimasto all’ombra dei moderni cosmetici. Quindi, sono semplicemente maschere di bellezza a base di frutta o verdura.

Advertisements
Advertisements

Se le virtù della frutta e della verdura consumate per via orale sono comunemente note, il loro consumo per applicazione locale si è dissipato con l’emergere di cosmetici moderni. Tuttavia, frutta e verdura sono materie prime accessibili a tutti e sono anche meno costose dei cosmetici chimici. Quindi ingrandisci queste maschere di bellezza a base di frutta e verdura.

Come fare una maschera di frutta e verdura?

Una maschera di bellezza è riconoscibile per la sua coerenza. Da questo fatto, per fare una maschera di frutta o verdura, dobbiamo coerenza. Per fare questo, in primo luogo estrarre il succo dalla frutta o verdura che desideri utilizzare. Quindi devi combinare il succo ottenuto con argilla; scegliendo il colore dell’argilla in base al suo tipo di la pelle. Per sapere:

  • Rosso per la pelle che manca di lucentezza;
  • Rosa per pelli sensibili;
  • Blu per coloro che hanno la pelle opaca;
  • Viola per la pelle secca;
  • Giallo per pelli mature;
  • Rhassoul per la pelle grassa.

Fai attenzione, l’impasto non dovrebbe essere troppo denso o troppo liquido.

Quale frutta e verdura usare per quale pelle?

Ora diamo un’occhiata alla frutta e alla verdura da usare secondo il suo tipo di pelle. Sapere prima, si consiglia di utilizzare un frutto o un ortaggio per applicazione. Inoltre, avere del bene risultati, è necessario eseguire il trattamento per tre mesi a minimo. Dopo questi tre mesi, puoi cambiare frutta o verdura sperimentare qualcos’altro. Quindi, a seconda del tipo di pelle, ecco i frutti e verdure che puoi usare:

  • Pelle secca: carota, ribes, banana, albicocca, noci, avocado.
  • Pelle problematica: ananas, banana, limone, cetriolo, pera, patata.
  • Pelle grassa: agrumi, ciliegia, mango, pesca, pomodoro, carota, cetriolo, patata.
  • Pelle matura: agrumi, lampone, kiwi, melone, uva, pomodoro.
  • Pelle normale: tutta la frutta e la verdura di cui sopra.

Note

Se fai una maschera a base di banana, avocado, melone e altri frutti e verdure densi, ma teneri, non avrai bisogno di usare l’argilla. Riduci semplicemente il tuo ingrediente principale frullare e aggiungere un po ‘di miele.

Per quanto riguarda le noci, ne hai bisogno trasformarsi in latte vegetale per poterli utilizzare nella fabbricazione di a maschera di bellezza. Hai solo bisogno di usare questo latte per formare l’impasto necessario con l’argilla adatta al tuo tipo di pelle.

Advertisements