Come organizzare il tuo ufficio quando lavori a casa?

Quando lavori a casa, puoi facilmente rimanere intrappolato dalla tentazione di rimettere tutto a posto domani. In effetti, la procrastinazione è una tentazione scoraggiante per i liberi professionisti e gli auto-imprenditori. In ogni caso, è possibile ignorare questa preoccupazione optando per una soluzione abbastanza semplice: sviluppare un ufficio confortevole, ergonomico e favorevole alla produttività . Ma concretamente, come organizzare il tuo ufficio quando lavori a casa?

Prendi mobili confortevoli ed ergonomici

Advertisements
Advertisements

Per essere produttivi, devi attivare. Solo, non possiamo davvero prendere in simpatia l’attività in questione se non siamo comodamente installati. Quindi, la prima cosa da fare quando si vuole costruire un ufficio a casa è prendere mobili comodi ed ergonomici. Investire in una sedia da ufficio reclinabile , con un bracciolo, schienale ergonomico, poggiapiedi e ruote se necessario. Inoltre, prendi un tavolo da lavoro con armadi e cassetti per accedere facilmente ai tuoi file e alle tue attrezzature di lavoro essenziali.

Per costruire sui buoni colori

Quando parliamo di interior design, non possiamo mai mi mancano i colori Quindi, se vuoi organizzare un ufficio all’interno anche da casa tua non saltare questo passaggio. Lo so già un pezzo presenterà colori sterili e scuri ti scoraggerà solo di più. Quindi, puoi dire addio alla tua produttività se ne hai deciso di dipingere le pareti del tuo ufficio in bianco, beige o grigio!

Ecco i colori che puoi scegliere per te creare un angolo ufficio che favorisca la produttività a casa:

  • Blu e rosso per motivarti e mantenerti concentrato ;
  • Giallo e verde per stimolare la tua creatività e aiutarti ad andare avanti nei tuoi progetti.

Prestare attenzione all’illuminazione

L’illuminazione gioca un ruolo importante in un ufficio. In effetti, un posto di lavoro deve sempre essere ben illuminato. Se sei senza luce nel tuo ufficio, potresti avere sonnolenza e ancora una volta voler procrastinare. Di conseguenza, considera la possibilità di installare il tuo ufficio vicino a una finestra in modo da ottenere il massimo dall’illuminazione naturale. Se lavori soprattutto di notte, investi in lampade a luce calda a led .

Accessoriare al minimo combinando l’utile con il piacevole

Infine, accessorizza correttamente il tuo desktop. in somma, evita di ingombrare la scrivania, ma devi anche dargli un piccola vita. Una scrivania ingombra confonderà la tua mente e un ufficio vuoto sta andando demotivate.

Per il meglio, puoi ad esempio accessoriare la tua scrivania con una pianta d’appartamento, una cornice digitale, la tua tazza preferita e la tua brocca d’acqua di design! In breve, devi semplicemente incorporare il minimo di oggetti che possono ispirarti sulla tua scrivania .

Advertisements