Quale rivestimento del pavimento dovresti scegliere per i tuoi interni?

Il rivestimento interno del pavimento è un elemento di comfort cruciale. Vogliamo che sia durevole, facile da mantenere, isolante e di buon valore valore. Tuttavia, il mercato dei materiali da costruzione offre diversi tipi di pavimentazione; portandoci sempre al dilemma di tempo di fare la scelta giusta. Quindi, quale rivestimento del pavimento scegliere per il suo All’interno? Quale tipo di pavimentazione può essere adatto a tale o che stanza?

Advertisements
Advertisements

camera da letto

La camera da letto ideale ha un buon isolamento acustico e termico. Per questo motivo, è meglio rivestire il pavimento con pavimenti in legno massiccio o laminato. Il parquet massiccio ha il vantaggio di essere un buon isolante termico, quindi è facile da ristrutturare sebbene abbastanza rigoroso da mantenere. Il pavimento in laminato costa meno del parquet massiccio, ma è meno resistente.

Se il legno non ti dice nulla, puoi ancora moquette la tua camera da letto in cemento. In questo caso, tuttavia, pensaci investire in buone attrezzature per la manutenzione e la pulizia. Il terreno soffice, linoleum e vinile possono anche essere adatti per una camera da letto. Tuttavia, queste scelte richiedono di stare a piedi nudi o di camminare in pantofole circolare nella stanza, per evitare l’uso prematuro del rivestimento.

Soggiorno e sala da pranzo

Il soggiorno e la sala da pranzo sono sale rilassanti. Facciamo circolare molto e diamo il benvenuto ai nostri ospiti. L’ideale è rivestire il pavimento di queste parti con un materiale robusto e facile da pulire. Se hai un grande budget, puoi saltare nel marmo e nel granito. In caso contrario, investire nella piastrellatura o perché non ardesia. Nel caso in cui sia possibile offrire solo il minimo, optare per il calcestruzzo cerato. Il calcestruzzo cerato ti consente di avere un terreno colorato o neutro. Superato da due o tre tappeti in alcuni punti, rimane magnifico.

Bagno con doccia e servizi igienici

Per il bagno e servizi igienici, le piastrelle o il il mosaico rimane il più vantaggioso. Piastrellatura e mosaico resistono bene all’umidità, sono resistenti, facili da mantenere e molto estetici. Voi puoi anche incorporare marmo o granito in queste due stanze se lo sei deciso a fare grandi investimenti.

cucina

In cucina, è anche preferibile optare per un pavimento resistente e facile da pulire. Le scelte migliori sono: piastrelle, marmo, granito, mosaico o cemento cerato. Nel caso di una cucina abbastanza stretta, un cemento cerato colorato può essere una buona opzione. Se la cucina è piuttosto grande, le piastrelle rimarranno la soluzione più vantaggiosa a tutti i livelli (durata, costi e manutenzione).

corridoio

Anche il corridoio fa parte della casa. Non farlo trascurarlo! Il corridoio è un luogo di passaggi frequenti, lo è preferibile rivestire il pavimento con un materiale resistente e di facile manutenzione, come: piastrelle, marmo, granito, cemento o parquet massiccio. Tuttavia, se richiedi la rimozione di scarpe in casa, puoi mettere sul tuo corridoio con lino!

Advertisements