Quali criteri dovresti considerare prima di acquistare un aspirapolvere?

Trovare l’aspirapolvere giusto per mantenere pulita la tua casa non è sempre facile. Per assicurarti di scegliere l’aspirapolvere giusto, ci sono alcuni punti importanti che devi considerare. Quindi, come troviamo l’aspirapolvere giusto per la nostra casa? Ecco tutti i criteri da tenere in considerazione quando si acquista un aspirapolvere.

Advertisements
Advertisements

Il tipo di superficie e la superficie in questione.

Una delle prime cose che devi assolutamente considerare è il tipo di superficie che è presente nella tua casa. A seconda del tipo di superficie da aspirare, esistono diversi tipi di aspirapolvere: piastrelle, tappeti, moquette, parquet, pavimenti duri, ecc. Affinché il tuo futuro aspirapolvere possa sviluppare tutto il suo potenziale, devi prima scegliere quello che meglio si adatta alla sua superficie. Inoltre, dovresti considerare anche la metratura della tua casa. Se hai una casa abbastanza grande, potresti voler usare un aspirapolvere a sacco con filo. In caso contrario, dovrebbe essere sufficiente un aspirapolvere o un robot aspirapolvere.

Efficienza e prestazioni

Inoltre, l’efficienza e le prestazioni del rispettivo aspirapolvere sono molto importanti. Infatti, più elevate sono le prestazioni dell’aspirapolvere, più efficiente è l’aspirapolvere. La potenza degli aspirapolvere è attualmente limitata a 900 watt. Nota che non devi scegliere l’aspirapolvere più potente. In effetti, tutto dipende dal tipo di pavimento che hai in casa e dalla superficie che vuoi pulire. Per quanto riguarda la qualità del filtro, è sempre ideale scegliere la qualità del filtro A. Quindi puoi regolare l’efficienza in base alla struttura del tuo interno.

La manovrabilità dell’aspirapolvere.

Anche la manovrabilità dell’aspirapolvere è un punto molto importante perché ti farà sentire a tuo agio nell’usarlo. Più il tuo aspirapolvere è flessibile e maneggevole, più è piacevole da usare. Tieni conto della lunghezza del cavo, della flessibilità del tubo, ma anche delle dimensioni delle ruote e del peso del rispettivo dispositivo. Con un aspirapolvere a bidone, ad esempio, più è leggero, più è facile tirarlo. Con gli aspirapolveri, l’opzione con testa girevole può essere molto utile per pulire gli angoli e i bordi di una stanza.

Il livello di rumore dell’aspirapolvere.

La maggior parte delle persone non tiene sempre conto del livello di rumore dell’aspirapolvere. Solo dopo aver acquistato l’aspirapolvere si lamentano del rumore che fa l’aspirapolvere. Tuttavia, questo criterio contribuisce anche alla facilità d’uso. Il livello sonoro viene misurato in decibel (dB). Da 80 dB l’aspirapolvere può essere un fastidio per il rumore. Alcuni aspirapolvere offrono livelli sonori compresi tra 70 e 75 dB. Per determinare il livello di rumore di un aspirapolvere, tutto ciò che devi fare è leggere la sua etichetta energetica. Questa menzione deve essere visibile lì.


Advertisements