Come superi la tua timidezza?

Parlare davanti a un pubblico , fare una presentazione davanti a colleghi o compagni di classe: queste sono le fonti di paura per i timidi. Sebbene pensino di essere completamente soli , la timidezza colpisce molte persone. Tuttavia, la timidezza può danneggiare una persona, quindi devi imparare a superarla. Allora come si fa?

Advertisements
Advertisements

Capire cos’è la timidezza

Prima di parlare di tecniche per superare la timidezza, dobbiamo già sapere cos’è esattamente e da dove viene. Infatti, la timidezza è una reazione che abbiamo quando abbiamo paura dell’altro : paura del suo sguardo, paura di non essere all’altezza, paura di non dare una buona immagine di noi stessi, ecc.

Di solito la timidezza si verifica in una nuova situazione. Anche se a volte tendiamo ad associare la timidezza alla mancanza di fiducia in se stessi, non è sempre così. In effetti, la timidezza può colpire sia le persone sicure di sé sia le persone a cui non interessa ciò che vedono gli altri.

Tecnica n. 1: Conosci meglio te stesso

Per coloro che hanno un problema di fiducia , uno dei modi migliori per superare la timidezza è conoscere meglio se stessi. Devi conoscere il tuo valore e avere vibrazioni positive. La timidezza di solito inizia quando ti svaluti. Quindi fai un elenco di tutte le tue qualità e cerca di concentrarti su quell’elenco.

Se hai problemi a compilare l’elenco, chiedi aiuto a un familiare o un amico. Per continuare su questa strada, scrivi tutto ciò che ti ha reso orgoglioso; ti aiuterà a costruire la tua autostima . Ogni volta che affronti una situazione intimidatoria (per te stesso), torna all’elenco e leggilo attentamente.

Tecnica n. 2: prepararsi e anticipare

Un altro modo per combattere la timidezza è prepararsi e anticipare i tempi. Quindi, se una situazione scoraggiante si profila all’orizzonte, prepara tutto in anticipo. La preparazione e l’ anticipazione sono più che importanti in quanto ti permettono di controllare le tue emozioni e i tuoi desideri.

Puoi studiare ogni punto in dettaglio per ottenere il meglio di te in ogni situazione: una buona foto di te stesso, una buona presentazione, ecc. Immagina la situazione in cui ti troverai dopo e prova ad anticipare cosa potrebbe accadere. Questo ti preparerà a tutto e ti darà più sicurezza.

Tecnica n. 3: Affronta le piccole sfide quotidiane.

Per superare completamente la tua timidezza, devi sapere come esporsi di volta in volta a situazioni sociali. Se aspettassi il tuo prossimo discorso pubblico per fare i tuoi esercizi, passerebbe molto tempo prima che tu possa superare la tua timidezza. Fai attenzione, non alzare troppo l’asticella e non vivere una situazione insormontabile per te stesso.

Ad esempio, per cominciare, puoi salutare qualcuno guardandolo dritto negli occhi e sorridendogli. Fai questo due o tre volte al giorno per una settimana, congratulandoti ogni volta con te stesso.Quando hai finito, puoi passare a un altro passaggio, come presentare a una piccola comunità di colleghi. Quindi, quando ti senti come se stessi padroneggiando te stesso, aumenta il livello.

In breve, qualunque cosa accada, è importante essere orgogliosi di se stessi e guardare sempre indietro a ciò che si è viaggiato finora. Perché se sei timido, non te ne andrai da un giorno all’altro. Tutto quello che devi fare è ricordare che più impegno ci metti, più risultati otterrai. Fondamentalmente, si tratta di allenarsi e abituarsi.

Advertisements
Advertisements
Advertisements