Entrare nel bodybuilding, tutto ciò che devi sapere

Ecco, hai deciso per un nuovo sport: il bodybuilding! Tuttavia, non sei sicuro di dove iniziare o dove essere. Non preoccuparti, oggi ti daremo alcuni consigli per iniziare a fare bodybuilding .

Advertisements
Advertisements

Che cos’è il bodybuilding?

Prima di intraprendere questa strada, devi prima capire e sapere cos’è veramente il bodybuilding. In effetti, può essere definito uno sport completo e puoi costruire muscoli, mantenerli in forma, aumentare la massa muscolare o asciugarti e perdere grasso. In breve, il bodybuilding è quindi uno sport in sé.

Inoltre, l’allenamento della forza può avere molti effetti positivi anche sulla mente. In effetti, questo sport consente una certa disciplina e una certa dose di autocontrollo. L’allenamento con i pesi rafforzerà la tua mente, ti aiuterà a essere più paziente, aumenterà la tua capacità di concentrazione e ti aiuterà a resistere meglio al dolore.

Come inizio il bodybuilding?

Ora che sai cos’è il bodybuilding e cosa comporta, puoi andare avanti senza preoccuparti di cosa verrà dopo. Si ma come ? Quali sono i passaggi da seguire per iniziare il bodybuilding come principiante?

Passaggio 1: prefiggiti un obiettivo specifico

Quando inizi una nuova esperienza, devi avere in mente un obiettivo specifico. Certamente, non saprai mai dove stai andando senza meta, in modo che tu possa sentirti completamente a tuo agio in quest’area.

Quindi prendi un pezzo di carta e chiediti perché vuoi iniziare l’allenamento con i pesi. Quando hai trovato la risposta, scrivila sul pezzo di carta e per ogni obiettivo che vuoi raggiungere scrivi una spiegazione e fissa una scadenza (esempio: entro 3 mesi devo perdere 10 chili).

Passaggio 2: fai la tua ricerca

Una volta definiti i tuoi obiettivi a breve, medio e lungo termine, impara le basi del bodybuilding . Mettiti in contatto con un professionista: un coach e/o nutrizionista e descrivi i tuoi obiettivi principali. Il professionista in questione deve sapere come educarti su questo problema. Ti consiglierà in particolare sulle basi del bodybuilding.

Quando sei pienamente informato, sta a te decidere se allenarti in palestra oa casa. Dipende interamente da te, ma assicurati di avere il supporto di cui hai bisogno quando cerchi di allenarti con i pesi a casa. Ad esempio, puoi assumere un personal trainer per garantire un regolare supporto di follow-up.

Passaggio 3: inizia!

Sei pronto per andare! Tieni a mente alcune regole quando ti impegni in questo sport infernale:

  • Per prima cosa, padroneggia i movimenti : è importante che non riesci a sollevare sempre più carichi ad ogni allenamento. Ciò che conta è la percezione dei tuoi movimenti. Più i tuoi movimenti sono vicini alla perfezione e seguono il ritmo , più velocemente raggiungerai i tuoi obiettivi.
  • Non allenarti tutti i giorni: la costanza è un punto importante in qualsiasi sport. Tuttavia, non dovrebbe essere utilizzato in modo improprio. Prenditi due o tre giorni liberi a settimana. Per un principiante , dovrebbero essere sufficienti da tre a quattro sessioni a settimana.
  • Un muscolo specifico per ogni sessione: per raggiungere facilmente i tuoi obiettivi, è preferibile definire i muscoli da allenare in ogni sessione (esempio: per la prima sessione: quadricipiti, schiena e tricipiti, seconda sessione: bicipiti, addominali – e pettorali, terza seduta: spalla e stomaco). In questo modo, puoi concentrare i tuoi sforzi su muscoli specifici e prevenire lo stiramento eccessivo.
Advertisements
Advertisements